Location,TX 75035,USA

Chiesa di san Francesco di Paola (Milano)

ArteMusicaPoesia

Chiesa di san Francesco di Paola (Milano)

Chiesa di San Francesco di Paola (Milano)

page1image41740224

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

La chiesa di San Francesco di Paola è un luogo di culto cattolico situato nel centro storico di Milano, in via Manzoni; su di esso insiste l’omonima parrocchia di rito ambrosiano, appartenente all’arcidiocesi di Milano.[1]

Storia

I frati dell’Ordine dei Minimi ottennero, nel 1675, la chiesa di Sant’Anastasia e l’annesso convento, ove avevano già risieduto tra il 1599 e gli anni 1620; il complesso era situato lungo il corso di Porta Nuova, all’angolo con la contrada del Monte.[2]

Nel 1727 iniziarono i lavori per l’ampliamento del convento, che non vennero mai portati a termine (fu, infatti, completata solo un’ala); contestualmente a ciò, l’architetto Marco Bianchi ebbe l’incarico di progettare una nuova e più grande chiesa, intitolata al fondatore dell’Ordine dei Minimi, san Francesco di Paola. La costruzione iniziò nel 1728 e il tempio venne consacrato il 22 settembre 1735, terminato nella parte strutturale ma non nell’apparato decorativo.[3] La facciata rimase infatti incompiuta nell’ordine superiore, composto della sola struttura in mattoni rossi fino al 1891.

Per tutto il XVIII secolo e il secolo successivo l’edificio venne progressivamente abbellito nell’interno: tra il 1749 e il 1753, ad opera di Giuseppe Buzzi, venne realizzato l’altare maggiore; la decorazione del presbiterio nel 1868; la facciata, rimasta incompiuta nella parte superiore, fu completata su progetto di Emilio Alemagna nel 1891.[4]

Il convento venne soppresso nel 1804 e da allora la chiesa, elevata a parrocchia nel 1787, venne affidata al clero diocesano.[2]

Nel 1901 ospitò i funerali di Giuseppe Verdi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.