Location,TX 75035,USA

Salmo 91

ArteMusicaPoesia

Salmo 91

Salmi – Capitolo 91 

Sotto le ali divine

[1]Tu che abiti al riparo dell’Altissimo
e dimori all’ombra dell’Onnipotente,
[2]dì al Signore: «Mio rifugio e mia fortezza,
mio Dio, in cui confido».

[3]Egli ti libererà dal laccio del cacciatore,
dalla peste che distrugge.
[4]Ti coprirà con le sue penne
sotto le sue ali troverai rifugio.
[5]La sua fedeltà ti sarà scudo e corazza;
non temerai i terrori della notte
né la freccia che vola di giorno,
[6]la peste che vaga nelle tenebre,
lo sterminio che devasta a mezzogiorno.

[7]Mille cadranno al tuo fianco
e diecimila alla tua destra;
ma nulla ti potrà colpire.
[8]Solo che tu guardi, con i tuoi occhi
vedrai il castigo degli empi.
[9]Poiché tuo rifugio è il Signore
e hai fatto dell’Altissimo la tua dimora,
[10]non ti potrà colpire la sventura,
nessun colpo cadrà sulla tua tenda.
[11]Egli darà ordine ai suoi angeli
di custodirti in tutti i tuoi passi.
[12]Sulle loro mani ti porteranno
perché non inciampi nella pietra il tuo piede.
[13]Camminerai su aspidi e vipere,
schiaccerai leoni e draghi.

[14]Lo salverò, perché a me si è affidato;
lo esalterò, perché ha conosciuto il mio nome.
[15]Mi invocherà e gli darò risposta;
presso di lui sarò nella sventura,
lo salverò e lo renderò glorioso.
[16]Lo sazierò di lunghi giorni
e gli mostrerò la mia salvezza.

Psalm 91

Whoever dwells in the shelter of the Most High
    will rest in the shadow of the Almighty.[a]
I will say of the Lord, “He is my refuge and my fortress,
    my God, in whom I trust.”

Surely he will save you
    from the fowler’s snare
    and from the deadly pestilence.
He will cover you with his feathers,
    and under his wings you will find refuge;
    his faithfulness will be your shield and rampart.
You will not fear the terror of night,
    nor the arrow that flies by day,
nor the pestilence that stalks in the darkness,
    nor the plague that destroys at midday.
A thousand may fall at your side,
    ten thousand at your right hand,
    but it will not come near you.
You will only observe with your eyes
    and see the punishment of the wicked.

If you say, “The Lord is my refuge,”
    and you make the Most High your dwelling,
10 no harm will overtake you,
    no disaster will come near your tent.
11 For he will command his angels concerning you
    to guard you in all your ways;
12 they will lift you up in their hands,
    so that you will not strike your foot against a stone.
13 You will tread on the lion and the cobra;
    you will trample the great lion and the serpent.

14 “Because he[b] loves me,” says the Lord, “I will rescue him;
    I will protect him, for he acknowledges my name.
15 He will call on me, and I will answer him;
    I will be with him in trouble,
    I will deliver him and honor him.
16 With long life I will satisfy him
    and show him my salvation.”

Commento al filmato: un caleidoscopio di emozioni ci coglie nell’ascolto dello stupefacente dialogo fra il Pianoforte e il Violoncello nell‘Allegretto poco mosso della luminosa Sonata di César Franck; – le note profonde, struggenti, del Violoncello si armonizzano con il suono limpido del Pianoforte in un canto appassionato dello stupendo salmo di affidamento al Signore:

[1]Tu che abiti al riparo dell’Altissimo e dimori all’ombra dell’Onnipotente, [2]dì al Signore: «Mio rifugio e mia fortezza, mio Dio, in cui confido». ….. [7]Mille cadranno al tuo fianco e diecimila alla tua destra; ma nulla ti potrà colpire. ….. [14]Lo salverò, perché a me si è affidato; lo esalterò, perché ha conosciuto il mio nome.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Commentary on the film: a kaleidoscope of emotions captures us as we listen to the amazing dialogue between the Piano and the Cello in the slightly moved Allegretto of the luminous Sonata by César Franck; – the deep, poignant notes of the Cello harmonize with the limpid sound of the Piano in a passionate song of the stupendous psalm of entrustment to the Lord:

[1] You who dwell in the shelter of the Most High and dwell in the shadow of the Almighty, [2] say to the Lord: “My refuge and my fortress, my God, in whom I trust”. ….. [7] A thousand will fall at your side and ten thousand at your right; but nothing will hit you. ….. [14] I will save him, because he entrusted himself to me; I will praise him, because he has known my name.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.