Location,TX 75035,USA

Salmo 147

ArteMusicaPoesia

Salmo 147

Salmi – Capitolo 147

Inno all’Onnipotente

[1]Alleluia.

Lodate il Signore:
è bello cantare al nostro Dio,
dolce è lodarlo come a lui conviene.

[2]Il Signore ricostruisce Gerusalemme,
raduna i dispersi d’Israele.
[3]Risana i cuori affranti
e fascia le loro ferite;
[4]egli conta il numero delle stelle
e chiama ciascuna per nome.
[5]Grande è il Signore, onnipotente,
la sua sapienza non ha confini.
[6]Il Signore sostiene gli umili
ma abbassa fino a terra gli empi.

[7]Cantate al Signore un canto di grazie,
intonate sulla cetra inni al nostro Dio.
[8]Egli copre il cielo di nubi,
prepara la pioggia per la terra,
fa germogliare l’erba sui monti.
[9]Provvede il cibo al bestiame,
ai piccoli del corvo che gridano a lui.
[10]Non fa conto del vigore del cavallo,
non apprezza l’agile corsa dell’uomo.
[11]Il Signore si compiace di chi lo teme,
di chi spera nella sua grazia.

[12]Alleluia.

Glorifica il Signore, Gerusalemme,
loda il tuo Dio, Sion.
[13]Perché ha rinforzato le sbarre delle tue porte,
in mezzo a te ha benedetto i tuoi figli.
[14]Egli ha messo pace nei tuoi confini
e ti sazia con fior di frumento.
[15]Manda sulla terra la sua parola,
il suo messaggio corre veloce.
[16]Fa scendere la neve come lana,
come polvere sparge la brina.

[17]Getta come briciole la grandine,
di fronte al suo gelo chi resiste?
[18]Manda una sua parola ed ecco si scioglie,
fa soffiare il vento e scorrono le acque.
[19]Annunzia a Giacobbe la sua parola,
le sue leggi e i suoi decreti a Israele.
[20]Così non ha fatto con nessun altro popolo,
non ha manifestato ad altri i suoi precetti.

Psalm 147

Praise the Lord.[a]

How good it is to sing praises to our God,
    how pleasant and fitting to praise him!

The Lord builds up Jerusalem;
    he gathers the exiles of Israel.
He heals the brokenhearted
    and binds up their wounds.
He determines the number of the stars
    and calls them each by name.
Great is our Lord and mighty in power;
    his understanding has no limit.
The Lord sustains the humble
    but casts the wicked to the ground.

Sing to the Lord with grateful praise;
    make music to our God on the harp.

He covers the sky with clouds;
    he supplies the earth with rain
    and makes grass grow on the hills.
He provides food for the cattle
    and for the young ravens when they call.

10 His pleasure is not in the strength of the horse,
    nor his delight in the legs of the warrior;
11 the Lord delights in those who fear him,
    who put their hope in his unfailing love.

12 Extol the Lord, Jerusalem;
    praise your God, Zion.

13 He strengthens the bars of your gates
    and blesses your people within you.
14 He grants peace to your borders
    and satisfies you with the finest of wheat.

15 He sends his command to the earth;
    his word runs swiftly.
16 He spreads the snow like wool
    and scatters the frost like ashes.
17 He hurls down his hail like pebbles.
    Who can withstand his icy blast?
18 He sends his word and melts them;
    he stirs up his breezes, and the waters flow.

19 He has revealed his word to Jacob,
    his laws and decrees to Israel.
20 He has done this for no other nation;
    they do not know his laws.[b]

Praise the Lord.

Commento al filmato: è di una bellezza senza tempo questa “Fuga: Allegro ma non Troppo” della Sonata in La di Beethoven – dopo un inizio di mistero e contemplazione, il Pianoforte si infiamma in una cascata di note ora impetuose, ora dolcissime, struggenti, per cantare l’Inno all’Onnipotente di questo Salmo che viene riprodotto interamente nel filmato: 

Celebra il Signore, Gerusalemme, loda il tuo Dio, Sion, perché ha rinforzato le sbarre delle tue porte, in mezzo a te ha benedetto i tuoi figli

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Commentary on the film: this “Fugue: Allegro ma non Troppo” from Beethoven’s Sonata in A is of timeless beauty – after a beginning of mystery and contemplation, the Piano ignites in a cascade of notes, now impetuous, now very sweet, poignant , to sing the Hymn to the Almighty of this Psalm which is reproduced entirely in the video:

Celebrate the Lord, Jerusalem, praise your God, Zion, for he has strengthened the bars of your gates, in the midst of you he has blessed your children

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.