Location,TX 75035,USA

Salmo 42

ArteMusicaPoesia

Salmo 42

Salmi – Capitolo 42  

Lamento del levita esiliato

[1]Al maestro del coro. Maskil. Dei figli di Core.

[2]Come la cerva anela ai corsi d’acqua,
così l’anima mia anela a te, o Dio.
[3]L’anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente:
quando verrò e vedrò il volto di Dio? 

[4]Le lacrime sono mio pane giorno e notte,
mentre mi dicono sempre: «Dov’è il tuo Dio?».
[5]Questo io ricordo, e il mio cuore si strugge:
attraverso la folla avanzavo tra i primi
fino alla casa di Dio,
in mezzo ai canti di gioia
di una moltitudine in festa. 

[6]Perché ti rattristi, anima mia,
perché su di me gemi?
Spera in Dio: ancora potrò lodarlo,
lui, salvezza del mio volto e mio Dio.
[7]In me si abbatte l’anima mia;
perciò di te mi ricordo
dal paese del Giordano e dell’Ermon, dal monte Misar.
[8]Un abisso chiama l’abisso al fragore delle tue cascate;
tutti i tuoi flutti e le tue onde
sopra di me sono passati. 

[9]Di giorno il Signore mi dona la sua grazia
di notte per lui innalzo il mio canto:
la mia preghiera al Dio vivente.
[10]Dirò a Dio, mia difesa:
«Perché mi hai dimenticato?
Perché triste me ne vado, oppresso dal nemico?».
[11]Per l’insulto dei miei avversari
sono infrante le mie ossa;
essi dicono a me tutto il giorno: «Dov’è il tuo Dio?». 

[12]Perché ti rattristi, anima mia,
perché su di me gemi?
Spera in Dio: ancora potrò lodarlo,
lui, salvezza del mio volto e mio Dio. 

Psalms – Chapter 42

Lament of the exiled Levite

[1] To the choir master. Maskil. Of the sons of Kore. [2] As the doe yearns for streams, so my soul yearns for you, O God. [3] My soul thirsts for God, for the living God: when will I come and see the face of God? [4] Tears are my bread day and night, while they always say to me: «Where is your God?». [5] This I remember, and my heart melts: through the crowd I advanced among the first to the house of God, in the midst of songs of joy of a multitude in celebration. [6] Why are you saddened, my soul, why do you groan about me? Hope in God: I will still be able to praise him, he, the salvation of my face and my God. [7] My soul is crushed in me; therefore I remember you from the land of Jordan and Hermon, from Mount Misar. [8] An abyss calls to the abyss at the roar of your waterfalls; all your waves and waves they have passed over me. [9] The Lord gives me his grace during the day at night I raise my song for him: my prayer to the living God. [10] I will say to God, my defense: “Why have you forgotten me? Why sad am I leaving, oppressed by the enemy? ». [11] For the insult of my opponents my bones are broken; they say to me all day long: “Where is your God?”. [12] Why are you saddened, my soul, why do you groan about me? Hope in God: I will still be able to praise him, he, the salvation of my face and my God.

Commento al filmato: il canto dolcissimo del Fortepiano di questo Andante di spettacolare bellezza dal concerto in Fa Magg di Mozart, racconta con toni di contemplazione il Lamento del levita esiliato:

            2 Come la cerva anela ai corsi d’acqua, così l’anima mia anela a te, o Dio. 3 L’anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente quando verrò e vedrò il volto di Dio? 4 Le lacrime sono mio pane giorno e notte, mentre mi dicono sempre “Dov’è il tuo Dio? ”. …….. . 12 Perché ti rattristi, anima mia, perché su di me gemi? Spera in Dio ancora potrò lodarlo, lui, salvezza del mio volto e mio Dio.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Commentary on the video: the sweet song of the Fortepiano of this Andante of spectacular beauty from the concert in F Major by Mozart, recounts the Lament of the exiled Levite with contemplative tones:

2 As the doe yearns for the streams of water, so my soul yearns for you, O God. 3 Does my soul thirst for God, for the living God when I come and see the face of God? 4 Tears are my bread day and night, while they always tell me “Where is your God? “. ……… 12 Why are you saddened, my soul, why are you groaning over me? Hope in God I will still be able to praise him, he, the salvation of my face and my God.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.