Location,TX 75035,USA

Salmo 58

ArteMusicaPoesia

Salmo 58

Salmi – Capitolo 58 

Il giudice dei giudici terrestri

[1]Al maestro del coro. Su «Non distruggere».
Di Davide. Miktam.

[2]Rendete veramente giustizia o potenti,
giudicate con rettitudine gli uomini?
[3]Voi tramate iniquità con il cuore,
sulla terra le vostre mani preparano violenze.

[4]Sono traviati gli empi fin dal seno materno,
si pervertono fin dal grembo gli operatori di menzogna.
[5]Sono velenosi come il serpente,
come vipera sorda che si tura le orecchie
[6]per non udire la voce dell’incantatore,
del mago che incanta abilmente.

[7]Spezzagli, o Dio, i denti nella bocca,
rompi, o Signore, le mascelle dei leoni.
[8]Si dissolvano come acqua che si disperde,
come erba calpestata inaridiscano.

[9]Passino come lumaca che si discioglie,
come aborto di donna che non vede il sole.
[10]Prima che le vostre caldaie sentano i pruni,
vivi li travolga il turbine.
[11] Il giusto godrà nel vedere la vendetta,
laverà i piedi nel sangue degli empi.
[12]Gli uomini diranno: «C’è un premio per il giusto, c’è Dio che fa giustizia sulla terra!».

Psalm 58a]

For the director of music. To the tune of “Do Not Destroy.” Of David. A miktam.b]

Do you rulers indeed speak justly?
    Do you judge people with equity?
No, in your heart you devise injustice,
    and your hands mete out violence on the earth.

Even from birth the wicked go astray;
    from the womb they are wayward, spreading lies.
Their venom is like the venom of a snake,
    like that of a cobra that has stopped its ears,
that will not heed the tune of the charmer,
    however skillful the enchanter may be.

Break the teeth in their mouths, O God;
    Lord, tear out the fangs of those lions!
Let them vanish like water that flows away;
    when they draw the bow, let their arrows fall short.
May they be like a slug that melts away as it moves along,
    like a stillborn child that never sees the sun.

Before your pots can feel the heat of the thorns—
    whether they be green or dry—the wicked will be swept away.c]
10 The righteous will be glad when they are avenged,
    when they dip their feet in the blood of the wicked.
11 Then people will say,
    “Surely the righteous still are rewarded;
    surely there is a God who judges the earth.”

Commento al Filmato: Questo Salmo “terribile” “Il giudice dei giudici terrestri”, è cantato dalle note “violente” dello spettacolare “Allegro agitato” del Concerto in Fa Magg. di George Gershwin:

[2]Rendete veramente giustizia o potenti,
giudicate con rettitudine gli uomini?
[3]Voi tramate iniquità con il cuore,
sulla terra le vostre mani preparano violenze.

ma il finale del salmo si apre all’esultanza per la salvezza:

[11] Il giusto godrà nel vedere la vendetta,
laverà i piedi nel sangue degli empi.
[12]Gli uomini diranno: «C’è un premio per il giusto,

c’è Dio che fa giustizia sulla terra!».

Commentary on the video: This “terrible” Psalm “The judge of the earthly judges”, is sung by the “violent” notes of the spectacular “Allegro agitato” of the Concerto in F Major by George Gershwin:

[2] Do justice to you, you mighty ones, do you judge men righteously? [3] You plot iniquity with your heart, on earth your hands prepare violence.

but the ending of the psalm opens to the exultation of salvation:

[11] The righteous will rejoice in seeing vengeance, he will wash his feet in the blood of the wicked. [12] Men will say, “There is a reward for the righteous, there is God who does justice on earth! ».

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.