Location,TX 75035,USA

Salmo 94

ArteMusicaPoesia

Salmo 94

Salmi – Capitolo 94 

Il Dio giusto

[1]Dio che fai giustizia, o Signore,
Dio che fai giustizia: mostrati!
[2]Alzati, giudice della terra,
rendi la ricompensa ai superbi.
[3]Fino a quando gli empi, Signore,
fino a quando gli empi trionferanno?
[4]Sparleranno, diranno insolenze,
si vanteranno tutti i malfattori?

[5]Signore, calpestano il tuo popolo,
opprimono la tua eredità.
[6]Uccidono la vedova e il forestiero,
danno la morte agli orfani.
[7]Dicono: «Il Signore non vede,
il Dio di Giacobbe non se ne cura».

[8]Comprendete, insensati tra il popolo,
stolti, quando diventerete saggi?
[9]Chi ha formato l’orecchio, forse non sente?
Chi ha plasmato l’occhio, forse non guarda?
[10]Chi regge i popoli forse non castiga,
lui che insegna all’uomo il sapere?
[11]Il Signore conosce i pensieri dell’uomo:
non sono che un soffio.

[12]Beato l’uomo che tu istruisci, Signore,
e che ammaestri nella tua legge,
[13]per dargli riposo nei giorni di sventura,
finché all’empio sia scavata la fossa.
[14]Perché il Signore non respinge il suo popolo,
la sua eredità non la può abbandonare,
[15]ma il giudizio si volgerà a giustizia,
la seguiranno tutti i retti di cuore.

[16]Chi sorgerà per me contro i malvagi?
Chi starà con me contro i malfattori?
[17]Se il Signore non fosse il mio aiuto,
in breve io abiterei nel regno del silenzio.
[18]Quando dicevo: «Il mio piede vacilla»,
la tua grazia, Signore, mi ha sostenuto.
[19]Quand’ero oppresso dall’angoscia,
il tuo conforto mi ha consolato.

[20]Può essere tuo alleato un tribunale iniquo,
che fa angherie contro la legge?
[21]Si avventano contro la vita del giusto,
e condannano il sangue innocente.
[22]Ma il Signore è la mia difesa,
roccia del mio rifugio è il mio Dio;
[23]egli ritorcerà contro di essi la loro malizia,
per la loro perfidia li farà perire,
li farà perire il Signore, nostro Dio.

Psalm 94

The Lord is a God who avenges.
    O God who avenges, shine forth.
Rise up, Judge of the earth;
    pay back to the proud what they deserve.
How long, Lord, will the wicked,
    how long will the wicked be jubilant?

They pour out arrogant words;
    all the evildoers are full of boasting.
They crush your people, Lord;
    they oppress your inheritance.
They slay the widow and the foreigner;
    they murder the fatherless.
They say, “The Lord does not see;
    the God of Jacob takes no notice.”

Take notice, you senseless ones among the people;
    you fools, when will you become wise?
Does he who fashioned the ear not hear?
    Does he who formed the eye not see?
10 Does he who disciplines nations not punish?
    Does he who teaches mankind lack knowledge?
11 The Lord knows all human plans;
    he knows that they are futile.

12 Blessed is the one you discipline, Lord,
    the one you teach from your law;
13 you grant them relief from days of trouble,
    till a pit is dug for the wicked.
14 For the Lord will not reject his people;
    he will never forsake his inheritance.
15 Judgment will again be founded on righteousness,
    and all the upright in heart will follow it.

16 Who will rise up for me against the wicked?
    Who will take a stand for me against evildoers?
17 Unless the Lord had given me help,
    I would soon have dwelt in the silence of death.
18 When I said, “My foot is slipping,”
    your unfailing love, Lord, supported me.
19 When anxiety was great within me,
    your consolation brought me joy.

20 Can a corrupt throne be allied with you—
    a throne that brings on misery by its decrees?
21 The wicked band together against the righteous
    and condemn the innocent to death.
22 But the Lord has become my fortress,
    and my God the rock in whom I take refuge.
23 He will repay them for their sins
    and destroy them for their wickedness;
    the Lord our God will destroy them.

Commento al filmato: questo salmo è uno stupendo inno alla Giustizia del Signore, cantato dalle note solenni, maestose dell’“Adagio” prima e poi dall’Allegro della Sinfonia in Re M “Prager” di Mozart:

[12]Beato l’uomo che tu istruisci, Signore,
e che ammaestri nella tua legge,
[13]per dargli riposo nei giorni di sventura,
finché all’empio sia scavata la fossa.
[14]Perché il Signore non respinge il suo popolo,
la sua eredità non la può abbandonare,
[15]ma il giudizio si volgerà a giustizia,
la seguiranno tutti i retti di cuore.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Commentary on the film: this psalm is a stupendous hymn to the Justice of the Lord, sung by the solemn, majestic notes of the “Adagio” first and then by Mozart’s Allegro della Sinfonia in D M “Prager”:

[12] Blessed is the man whom you teach, Lord, and that you teach in your law, [13] to give him rest in days of trouble, until the pit is dug for the wicked. [14] Because the Lord does not reject his people, his legacy cannot be abandoned, [15] but judgment will turn to righteousness, all the upright in heart will follow it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.