Location,TX 75035,USA

Salmo 140

ArteMusicaPoesia

Salmo 140

Salmi – Capitolo 140

Contro i cattivi

[1]Al maestro del coro. Salmo. Di Davide.
[2]Salvami, Signore, dal malvagio,
proteggimi dall’uomo violento,
[3]da quelli che tramano sventure nel cuore
e ogni giorno scatenano guerre.
[4]Aguzzano la lingua come serpenti;
veleno d’aspide è sotto le loro labbra.

[5]Proteggimi, Signore, dalle mani degli empi,
salvami dall’uomo violento:
essi tramano per farmi cadere.
[6]I superbi mi tendono lacci
e stendono funi come una rete,
pongono agguati sul mio cammino.

[7]Io dico al Signore: «Tu sei il mio Dio;
ascolta, Signore, la voce della mia preghiera».
[8]Signore, mio Dio, forza della mia salvezza,
proteggi il mio capo nel giorno della lotta.

[9]Signore, non soddisfare i desideri degli empi,
non favorire le loro trame.
[10]Alzano la testa quelli che mi circondano,
ma la malizia delle loro labbra li sommerge.
[11]Fà piovere su di loro carboni ardenti,
gettali nel bàratro e più non si rialzino.
[12]Il maldicente non duri sulla terra,
il male spinga il violento alla rovina.

[13]So che il Signore difende la causa dei miseri,
il diritto dei poveri.
[14]Sì, i giusti loderanno il tuo nome,
i retti abiteranno alla tua presenza.

Psalm 140a]

For the director of music. A psalm of David.

Rescue me, Lord, from evildoers;
    protect me from the violent,
who devise evil plans in their hearts
    and stir up war every day.
They make their tongues as sharp as a serpent’s;
    the poison of vipers is on their lips.b]

Keep me safe, Lord, from the hands of the wicked;
    protect me from the violent,
    who devise ways to trip my feet.
The arrogant have hidden a snare for me;
    they have spread out the cords of their net
    and have set traps for me along my path.

I say to the Lord, “You are my God.”
    Hear, Lord, my cry for mercy.
Sovereign Lord, my strong deliverer,
    you shield my head in the day of battle.
Do not grant the wicked their desires, Lord;
    do not let their plans succeed.

Those who surround me proudly rear their heads;
    may the mischief of their lips engulf them.
10 May burning coals fall on them;
    may they be thrown into the fire,
    into miry pits, never to rise.
11 May slanderers not be established in the land;
    may disaster hunt down the violent.

12 I know that the Lord secures justice for the poor
    and upholds the cause of the needy.
13 Surely the righteous will praise your name,
    and the upright will live in your presence.

Commento al filmato: è di una bellezza abbagliante questo “Siciliano” del Concerto in Mi min di Bach, le note splendenti, di straordinaria intensità del Pianoforte con l’Orchestra cantano supplici:

[7]Io dico al Signore: «Tu sei il mio Dio; ascolta, Signore, la voce della mia preghiera». [8]Signore, mio Dio, forza della mia salvezza, proteggi il mio capo nel giorno della lotta. [9]Signore, non soddisfare i desideri degli empi, non favorire le loro trame. [10]Alzano la testa quelli che mi circondano, ma la malizia delle loro labbra li sommerge.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Comment to the video: this “Siciliano” from Bach’s Concerto in E min is dazzlingly beautiful, the shining notes of extraordinary intensity of the Piano with the Orchestra sing in supplication:

[7] I say to the Lord: «You are my God; hear, Lord, the voice of my prayer. [8] Lord my God, strength of my salvation, protect my head in the day of struggle. [9] Lord, do not satisfy the desires of the wicked, do not favor their plots. [10] Those around me raise their heads, but the malice of their lips overwhelms them.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.