Location,TX 75035,USA

Salmo 27

ArteMusicaPoesia

Salmo 27

Salmo 27

27 (26) Con Dio nessun timore

  1 Di Davide.

  Il Signore è mia luce e mia salvezza,

  di chi avrò paura?

  Il Signore è difesa della mia vita,

  di chi avrò timore?

  2 Quando mi assalgono i malvagi

  per straziarmi la carne,

  sono essi, avversari e nemici,

  a inciampare e cadere.

  3 Se contro di me si accampa un esercito,

  il mio cuore non teme;

  se contro di me divampa la battaglia,

  anche allora ho fiducia.

  4 Una cosa ho chiesto al Signore,

  questa sola io cerco

  abitare nella casa del Signore

  tutti i giorni della mia vita,

  per gustare la dolcezza del Signore

  ed ammirare il suo santuario.

  5 Egli mi offre un luogo di rifugio

  nel giorno della sventura.

  Mi nasconde nel segreto della sua dimora,

  mi solleva sulla rupe.

  6 E ora rialzo la testa

  sui nemici che mi circondano;

  immolerò nella sua casa sacrifici d’esultanza,

  inni di gioia canterò al Signore.

  7 Ascolta, Signore, la mia voce.

  Io grido abbi pietà di me! Rispondimi.

  8 Di te ha detto il mio cuore “Cercate il suo volto”;

  il tuo volto, Signore, io cerco.

  9 Non nascondermi il tuo volto,

  non respingere con ira il tuo servo.

  Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi,

  non abbandonarmi, Dio della mia salvezza.

  10 Mio padre e mia madre mi hanno abbandonato,

  ma il Signore mi ha raccolto.

  11 Mostrami, Signore, la tua via,

  guidami sul retto cammino,

  a causa dei miei nemici.

  12 Non espormi alla brama dei miei avversari;

  contro di me sono insorti falsi testimoni

  che spirano violenza.

  13 Sono certo di contemplare la bontà del Signore

  nella terra dei viventi.

  14 Spera nel Signore, sii forte,

  si rinfranchi il tuo cuore e spera nel Signore.

Psalm 27

1aOf David.

The LORD is my light and my salvation;

whom should I fear?

The LORD is my life’s refuge;

of whom should I be afraid?

2When evildoers come at me

to devour my flesh,*b

These my enemies and foes

themselves stumble and fall.

3Though an army encamp against me,

my heart does not fear;

Though war be waged against me,

even then do I trust.

II
4One thing I ask of the LORD;

this I seek:

To dwell in the LORD’s house

all the days of my life,

To gaze on the LORD’s beauty,

to visit his temple.c

5For God will hide me in his shelter

in time of trouble,d

He will conceal me in the cover of his tent;

and set me high upon a rock.

6Even now my head is held high

above my enemies on every side!

I will offer in his tent

sacrifices with shouts of joy;

I will sing and chant praise to the LORD.

B

I
7Hear my voice, LORD, when I call;

have mercy on me and answer me.

8“Come,” says my heart, “seek his face”;*

your face, LORD, do I seek!e

9Do not hide your face from me;

do not repel your servant in anger.

You are my salvation; do not cast me off;

do not forsake me, God my savior!

10Even if my father and mother forsake me,

the LORD will take me in.f

II
11LORD, show me your way;

lead me on a level path

because of my enemies.g

12Do not abandon me to the desire of my foes;

malicious and lying witnesses have risen against me.

13I believe I shall see the LORD’s goodness

in the land of the living.*h

14Wait for the LORD, take courage;

be stouthearted, wait for the LORD!

Commento al filmato: mistero, angoscia, supplica fiduciosa, abbandono nelle braccia del Signore, è un caleidoscopio di emozioni che ci coglie nella meditazione di questo Salmo raccontato con toni drammatici dallo spettacolare “Sostenuto Assai – Allegro ma non troppo” del Quartetto in Mi b Magg. di Robert Schumann; il Pianoforte e gli Archi si impegnano in un dialogo ora impetuoso, ora dolcissimo per cantare:

13 Sono certo di contemplare la bontà del Signore nella terra dei viventi. 14 Spera nel Signore, sii forte, si rinfranchi il tuo cuore e spera nel Signore.

è un racconto illuminato da immagini di straordinaria bellezza: Antonello da Messina “Salvator Mundi”“Stendardo della Santa Lega” (sulla nave ammiraglia nella Battaglia di Lepanto) – Beato Angelico – “Giudizio Universale” – Giotto – “Estasi di San Francesco” – Giovanni Bellini – “Trasfigurazione” – Giotto – “Miracolo della Sorgente” – Carracci – “Domine Quo vadis” – Dürer – “Martirio di 10000 Cristiani”

Commentary on the video: mystery, anguish, trusting supplication, abandonment in the arms of the Lord, is a kaleidoscope of emotions that captures us in the meditation of this Psalm told in dramatic tones by the spectacular “Sostenuto Assai – Allegro ma non molto” by the Quartet in E b Maj. By Robert Schumann; the Piano and the Strings engage in a dialogue now impetuous, now very sweet to sing:

13 I am sure to behold the goodness of the Lord in the land of the living. 14 Hope in the Lord, be strong, be refreshed and hope in the Lord.

is a story illuminated by images of extraordinary beauty: Antonello da Messina “Salvator Mundi” – “Banner of the Holy League” (on the flagship in the Battle of Lepanto) – Beato Angelico – “Last Judgment” – Giotto – “Ecstasy of St. Francis” – Giovanni Bellini – “Transfiguration” – Giotto – “Miracle of the Source” – Carracci – “Domine Quo vadis” – Dürer – “Martyrdom of 10,000 Christians”





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.