Location,TX 75035,USA

Salmo 62

ArteMusicaPoesia

Salmo 62

Salmi – Capitolo 62 

Dio unica speranza

[1]Al maestro del coro. Su «Iduthun». Salmo. Di Davide.

[2]Solo in Dio riposa l’anima mia;
da lui la mia salvezza.
[3]Lui solo è mia rupe e mia salvezza,
mia roccia di difesa: non potrò vacillare.
[4]Fino a quando vi scaglierete contro un uomo,
per abbatterlo tutti insieme,
come muro cadente,
come recinto che crolla?
[5]Tramano solo di precipitarlo dall’alto,
si compiacciono della menzogna.
Con la bocca benedicono,
e maledicono nel loro cuore.

[6]Solo in Dio riposa l’anima mia,
da lui la mia speranza.
[7]Lui solo è mia rupe e mia salvezza,
mia roccia di difesa: non potrò vacillare.
[8]In Dio è la mia salvezza e la mia gloria;
il mio saldo rifugio, la mia difesa è in Dio.
[9]Confida sempre in lui, o popolo,
davanti a lui effondi il tuo cuore,
nostro rifugio è Dio.
[10]Sì, sono un soffio i figli di Adamo,
una menzogna tutti gli uomini,
insieme, sulla bilancia, sono meno di un soffio.

[11]Non confidate nella violenza,
non illudetevi della rapina;
alla ricchezza, anche se abbonda,
non attaccate il cuore.
[12]Una parola ha detto Dio,
due ne ho udite:
il potere appartiene a Dio,
tua, Signore, è la grazia;
[13]secondo le sue opere
tu ripaghi ogni uomo.

Psalm 62[a]

For the director of music. For Jeduthun. A psalm of David.

Truly my soul finds rest in God;
    my salvation comes from him.
Truly he is my rock and my salvation;
    he is my fortress, I will never be shaken.

How long will you assault me?
    Would all of you throw me down—
    this leaning wall, this tottering fence?
Surely they intend to topple me
    from my lofty place;
    they take delight in lies.
With their mouths they bless,
    but in their hearts they curse.[b]

Yes, my soul, find rest in God;
    my hope comes from him.
Truly he is my rock and my salvation;
    he is my fortress, I will not be shaken.
My salvation and my honor depend on God[c];
    he is my mighty rock, my refuge.
Trust in him at all times, you people;
    pour out your hearts to him,
    for God is our refuge.

Surely the lowborn are but a breath,
    the highborn are but a lie.
If weighed on a balance, they are nothing;
    together they are only a breath.
10 Do not trust in extortion
    or put vain hope in stolen goods;
though your riches increase,
    do not set your heart on them.

11 One thing God has spoken,
    two things I have heard:
“Power belongs to you, God,
12     and with you, Lord, is unfailing love”;
and, “You reward everyone
    according to what they have done.”

Commento al filmato: sono melodie ineffabili quelle cantate dalle note del Pianoforte che si dipanano in un dialogo dolcissimo con l’Orchestra nello stupendo “Larghetto” del Concerto in La di Bach, il Salmo – riprodotto interamente nel filmato – ne riceve una luce straordinaria che ci fa partecipare, con intensa commozione alla preghiera confidente:

Sperate in Dio, popoli di ogni luogo,

aprite al suo cospetto il vostro cuore;

egli è il nostro rifugio.

Commentary on the film: those sung by the notes of the Piano are ineffable melodies that unfold in a very sweet dialogue with the Orchestra in the wonderful “Larghetto” of Bach’s A Concerto, the Psalm – reproduced entirely in the film – receives an extraordinary light that makes us participate, with intense emotion in the confident prayer:

Trust in him at all times, you people;
    pour out your hearts to him,
    for God is our refuge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.