Location,TX 75035,USA

Salmo 63

ArteMusicaPoesia

Salmo 63

Salmi – Capitolo 63 

Il desiderio di Dio

[1]Salmo. Di Davide, quando dimorava nel deserto di Giuda.

[2]O Dio, tu sei il mio Dio, all’aurora ti cerco,
di te ha sete l’anima mia,
a te anela la mia carne,
come terra deserta,
arida, senz’acqua.
[3]Così nel santuario ti ho cercato,
per contemplare la tua potenza e la tua gloria.
[4]Poiché la tua grazia vale più della vita,
le mie labbra diranno la tua lode.

[5]Così ti benedirò finché io viva,
nel tuo nome alzerò le mie mani.
[6]Mi sazierò come a lauto convito,
e con voci di gioia ti loderà la mia bocca.
[7]Quando nel mio giaciglio di te mi ricordo
e penso a te nelle veglie notturne,
[8]a te che sei stato il mio aiuto,
esulto di gioia all’ombra delle tue ali.

[9]A te si stringe l’anima mia
e la forza della tua destra mi sostiene.
[10]Ma quelli che attentano alla mia vita
scenderanno nel profondo della terra,
[11]saranno dati in potere alla spada,
diverranno preda di sciacalli.
[12]Il re gioirà in Dio,
si glorierà chi giura per lui,
perché ai mentitori verrà chiusa la bocca.

Psalm 63a]

A psalm of David. When he was in the Desert of Judah.

You, God, are my God,
    earnestly I seek you;
I thirst for you,
    my whole being longs for you,
in a dry and parched land
    where there is no water.

I have seen you in the sanctuary
    and beheld your power and your glory.
Because your love is better than life,
    my lips will glorify you.
I will praise you as long as I live,
    and in your name I will lift up my hands.
I will be fully satisfied as with the richest of foods;
    with singing lips my mouth will praise you.

On my bed I remember you;
    I think of you through the watches of the night.
Because you are my help,
    I sing in the shadow of your wings.
I cling to you;
    your right hand upholds me.

Those who want to kill me will be destroyed;
    they will go down to the depths of the earth.
10 They will be given over to the sword
    and become food for jackals.

11 But the king will rejoice in God;
    all who swear by God will glory in him,
    while the mouths of liars will be silenced.

Commento al filmato: nello stupendo “Allegro non Molto” dal Concerto in Do Magg. di Vivaldi, l’Oboe in dialogo con l’Orchestra, canta esultante con il Salmista uno straordinario Inno di Lode al Signore:

[2]O Dio, tu sei il mio Dio, all’aurora ti cerco,
di te ha sete l’anima mia,
a te anela la mia carne,
come terra deserta,
arida, senz’acqua.

Commentary on the film: in the wonderful “Allegro non Molto” from the Concerto in C Major by Vivaldi, the Oboe in dialogue with the Orchestra, sings exultantly with the Psalmist an extraordinary Hymn of Praise to the Lord:

[2] O God, you are my God, at dawn I seek you, my soul thirsts for you, my flesh longs for you, like a deserted land, arid, without water.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.